top of page

Dal barbiere come dal dentista con divisori e termoscanner

«Sarà quasi come entrare dal dentista, anzichè andare a tagliarsi i capelli». Un titolare di un negozio di barbiere cerca di scherzare sulla complicata riapertura del suo negozio.





«Sarà quasi come entrare dal dentista, anzichè andare a tagliarsi i capelli». Un titolare di un negozio di barbiere cerca di scherzare sulla complicata riapertura del suo negozio.

I barbieri, infatti, sono fra i commercianti che dovranno fare più attenzione per evitare i rischi di contagio, vista l'impossibilità di tenere le distanze con i clienti, per ovvi motivi. L'elenco delle modifiche al suo salone che è stato costretto ad apportare per riprendere l'attività è lunghissimo: divisori in plexiglass, dispenser, guanti, mascherine, tappetino per le suole all'entrata, visiera per i collaboratori, ionizzatore, mantelle e salviette monouso. Non solo: ai clienti verrà anche misurata la temperatura con il termoscanner, prima di entrare.



21 visualizzazioni0 commenti
bottom of page