Dilaga il Covid, in Italia oltre diecimila contagi, mentre in Lombardia superata la soglia di mille.

Contagi raddoppiati in provincia di Pavia nel giro di una settimana. Le persone con tampone positivo e in isolamento domiciliare erano 569 lo scorso giovedì, ieri mattina l'Ats di Pavia ne contava 1050. Un numero a cui bisogna aggiungere anche i 120 tamponi della provincia di Pavia comunicati nel pomeriggio di ieri dalla Regione (2.419 positivi in tutta la Lombardia). L'età media delle persone positive è di 60 anni.




L' Agenzia di tutela della salute di Pavia, diretta da Mara Azzi, sta monitorando i focolai: sono passati in pochi giorni da 88 a 92, ma si tratta per lo più di focolai intrafamiliari, cioè che riguardano persone dello stesso nucleo, e comunque di dimensioni tutto sommato contenute, dai 3 ai 15 soggetti. Molti focolai riguardano luoghi di lavoro.






#Lombarida #Covid #Situazione






credit:

la provincia pavese




49 visualizzazioni0 commenti