top of page

Garlasco. Sfuma la nuova area industriale in via Pavia.

La Frami Immobiliare s.r.l. titolare del polo Cannedo, ex zona Record di Garlasco ha avviato un concordato preventivo con il tribunale di Milano. I registri contabili sono stati depositati e a questo punto il futuro dell'area di circa 400mila metri quadrati sulla quale nell'arco degli ultimi 15 anni si sono susseguiti numerose idee e progettualità di recupero è più che mai incerto. L'amministrazione comunale di Garlasco ha chiesto la tutela legale dando incarico a un avvocato. Bisogna capire a chi spetta la bonifica ambientale della zona.












credit:

la provincia pavese


48 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page