In Lombardia altri 143 casi, un morto e 6 positivi a Pavia.

Dopo un aumento, netto calo dei contagi da Coronavirus in Lombardia: "solo" 143 nuovi casi contro i 259 di ieri. Scende così la percentuale sul dato nazionale: ieri era oltre l'85%, oggi al 68%. Nelle ultime ultime 24 ore in regione si sono registrati 9 decessi, uno più di ieri ma comunque sotto la "soglia psicologica" di dieci, varcata lunedì per la prima volta da inizio emergenza. In totale, dall'inizio dell'epidemia, i casi in Lombardia sono 92.060 e i morti 16.466.





Dopo un aumento, netto calo dei contagi da Coronavirus in Lombardia: "solo" 143 nuovi casi contro i 259 di ieri. Scende così la percentuale sul dato nazionale: ieri era oltre l'85%, oggi al 68%. Nelle ultime ultime 24 ore in regione si sono registrati 9 decessi, uno più di ieri ma comunque sotto la "soglia psicologica" di dieci, varcata lunedì per la prima volta da inizio emergenza. In totale, dall'inizio dell'epidemia, i casi in Lombardia sono 92.060 e i morti 16.466.


I dati delle province. E' Milano oggi la provincia con più nuovi casi di Covid-19 in Lombardia: rispetto a ieri 42 nuovi positivi (totale a 23.905), di cui 18 a Milano città (10.174 in totale). Molto più contenute le crescite invece nelle altre province. Ecco il dettaglio: Bergamo 13.909 (+12), Brescia 15.337 (+11), Como 4.018 (+10) Cremona 6.559 (+3), Lecco 2.801 (=), Lodi 3.549 (+8), Mantova 3.419 (+12), Monza e Brianza 5.663 (+7), Pavia 5.494 (+6), Sondrio 1.541 (+1), Varese 3.823 (+22).





#Vigevano #CoronaVirus #Situazione



credits:

il giorno



50 visualizzazioni0 commenti