top of page

In Lombardia spostamenti cresciuti del 15% dall'allentamento del blocco

Con l'allentamento del lockdown crescono gli spostamenti, ma anche il timore che troppa promiscuità faccia ripartire i contagi. Dopo il lockdown gli spostamenti in Regione Lombardia sono aumentati sensibilmente», ovvero del 15% in 7 giorni. Se sui posti di lavoro c'è stato, ovunque, grande rispetto per le norme e le disposizioni , nel tempo libero.......







Con l'allentamento del lockdown crescono gli spostamenti, ma anche il timore che troppa promiscuità faccia ripartire i contagi. Dopo il lockdown gli spostamenti in Regione Lombardia sono aumentati sensibilmente», ovvero del 15% in 7 giorni. Se sui posti di lavoro c'è stato, ovunque, grande rispetto per le norme e le disposizioni , nel tempo libero tutto è delegato al senso di responsabilità di ciascuno che deve fare la propria parte, rispettando le distanze e usando i dispositivi di protezione, per la propria salute e per quella degli altri.

Come la Lombardia controlla gli spostamenti dei cittadini con i cellulari.

La Lombardia utilizza un sistema di analisi degli spostamenti «da cella a cella» dei cellulari per capire quanti abitanti si muovono sul suo territorio. E lo fa grazie alle compagnie telefoniche che hanno messo a disposizione i dati del traffico dei ripetitori e l’indice dei «segnali»che si muovono da una cella all’ altra della telefonia mobile. Non si tratta di una sorveglianza che consente di tracciare il singolo cellulare, anche perché le norme sulla privacy non lo consentirebbero, ma di una tecnologia che permette di ricavare quanti spostamenti in meno si verificano rispetto a un determinato periodo. La portata dello spazio tra una cella e l’altra è di 300/500 metri.





credits:

vigevano futura

la provincia pavese


7 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page