top of page

Indagine epidemiologica. Test a tappeto a caccia di anticorpi per duemila pavesi in 20 comuni.

È partita ieri la campagna per contattare 150mila italiani che saranno sottoposti a test sierologico per mappare la diffusione del nuovo coronavirus sul territorio nazionale. L'adesione è volontaria e i test sono gratuiti.La campagna serve per capire quante persone in Italia hanno sviluppato gli anticorpi al Coronavirus, anche in assenza di sintomi, stimare dimensioni e estensione dell'infezione nella popolazione e descriverne la frequenza in relazione ad alcuni fattori quali sesso, età, regione di appartenenza, attività economica.







È partita ieri la campagna per contattare 150mila italiani che saranno sottoposti a test sierologico per mappare la diffusione del nuovo coronavirus sul territorio nazionale. L'adesione è volontaria e i test sono gratuiti.La campagna serve per capire quante persone in Italia hanno sviluppato gli anticorpi al Coronavirus, anche in assenza di sintomi, stimare dimensioni e estensione dell'infezione nella popolazione e descriverne la frequenza in relazione ad alcuni fattori quali sesso, età, regione di appartenenza, attività economica. In provincia di Pavia il test sarà eseguito su 2mila persone residenti in 20 Comuni: 9 del Pavese (Pavia, Torrevecchia, Vidigulfo, Villanterio, Zeccone, Cava Manara, Giussago, Linarolo e Vistarino); 6 dell'Oltrepo (Voghera, Stradella, Broni, Cervesina, Pietra de' Giorgi, e Lungavilla); 5 della Lomellina (Vigevano, Torre Beretti, Garlasco, Gropello e Robbio). Le persone selezionate saranno contattate al telefono dai centri regionali della Croce Rossa Italiana per fissare, in uno dei laboratori selezionati, un appuntamento per il prelievo del sangue.








credits:

la provincia pavese


74 visualizzazioni0 commenti

Komentarze


bottom of page