Lombardia. Dopo il fallimento di Aria. Prenotazione vaccini con Poste Italiane

Il sistema di prenotazione di Poste Italiane, che da ieri ha sostituito il contestato metodo realizzato dalla società regionale Aria, raccoglie favori.





Il calendario di prenotazione dei vaccini.


I metodi sono quattro. Il sito prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it, il numero verde 800 894 545, gli sportelli Postamat e i tablet dei portalettere. Serve avere con sè la tessera sanitaria. Ora possono prenotare le persone tra 79-75 anni che saranno vaccinate dal 12 al 26 aprile. Coloro che hanno tra 70 e 74 anni potranno prenotarsi dal 15 aprile e saranno vaccinati dal 27 aprile al 12 maggio. Chi ha tra 60 e 69 anni potrà prenotarsi dal 22 aprile e sarà vaccinato dal 27 aprile al 12 maggio. La fascia 50-59 anni avrà accesso alla prenotazione dal 15 maggio e sarà vaccinata tra il 10 giugno e il 16 luglio. Gli under 49, invece, potranno prenotarsi dal 13 giugno e riceveranno il siero tra il 17 luglio e il 20 ottobre. Inoltre dal 9 aprile (e non da ieri come annunciato inizialmente) potranno prenotarsi le persone estremamente fragili, disabili e i parenti che accudiscono in pianta stabile un congiunto malato. La data di iniezione comunque è indicativa.




#Lombardia #VacciniCovid


credit:

la provincia pavese



14 visualizzazioni0 commenti