top of page

Lombardia, regole diverse sui posti in treno. I pendolari chiedono norme certe.

Con il valzer delle ordinanze contrastanti tra governo e regioni il caos continua a correre sui binari. Nonostante l'invito del governo a fare un passo indietro, la Regione conferma l'ordinanza con cui da sabato scorso è possibile occupare tutti i posti si treni regionali, e non più solo il 50%.











credit:

la provincia pavese


26 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page