Moglie ridotta a schiava. Il marito condannato a 1 anno: niente carcere.

"Sottomessa" dal marito per 15 anni. Privata della sua libertà, costretta anche a vestirsi come diceva lui e a subire le sue umiliazioni. Accuse da brividi, che hanno convinto il giudice a condannare a un anno e 4 mesi di reclusione (pena sospesa) Albdelkader S., un uomo di 46 anni di origine tunisina, per maltrattamenti nei confronti della moglie.




Era stata la stessa donna a far partire la denuncia, dopo che aveva trovato la forza di rivolgersi a un'associazione di donne contro la violenza.





#Vigevano #VilenzeDomestiche



credit:

la provincia pavese


25 visualizzazioni0 commenti