Nei mesi del Covid sono nati 1.241 pavesi

Mentre le nascite in l'Italia scendono desolatamente del 4,5%, la provincia di Pavia marcia in direzione contraria. Qui i bimbi nascono eccome, più dello scorso anno.


Il dato in controtendenza viene dagli ospedali del territorio: dal San Matteo, con i suoi 680 parti registrati dal 20 febbraio al 30 giugno, contro i 670 dello scorso anno, agli hub di Voghera e Vigevano: nel primo ospedale i bebè sono stati 290, mentre l'anno scorso erano 204, nel secondo si è arrivati a 264 contro i 227 del 2019.


Il tutto si traduce in un numero sorprendente, se si guarda al panorama nazionale: i 1.241 pavesi nati quest'anno nel periodo Covid segnano un +12,7% rispetto al 2019.










#Vigevano #Covid19 #Natività




credit:

la provincia pavese






21 visualizzazioni0 commenti