Notti della malamovida





Daspo urbano o addirittura i domiciliari per chi continua a scatenare risse in centro. È il vicesindaco di Vigevano Andrea Ceffa a invocare le misure forti per i recidivi della malamovida. «È stato identificato un gruppo di ragazzi responsabili di gravi atti - commenta. - Chiederemo in settimana al tavolo sulla sicurezza che vengano prese misure restrittive nei loro confronti».

Un tavolo per la sicurezza doveva essere programmato almeno 5 anni fa!




#Vigevano #MalaVida





credits:

la provincia pavese

photo by clara vigna




109 visualizzazioni0 commenti