Pavia, il virus uccide ancora in provincia altre 8 vittime

Il numero di morti per Coronavirus in provincia di Pavia torna a crescere: dopo la prima giornata senza decessi dal 4 marzo (sabato), ieri il bollettino dell'epidemia ha fatto registrare 8 nuovi morti che portano il totale delle vittime in provincia di Pavia a 1.165.



La situazione nei comuni pavesi vede il capoluogo Pavia con il maggior numer di contagi da inizio epidemia. Non è fornita da Regione ed Ats la suddivisione tra morti, attualmente positivi e guariti. Pavia ha 519 casi. Seguono Vigevano con 484, Voghera 421, Mortara 144, Stradella 133, Belgioioso 120, Certosa 119, Broni 105, Cilavegna 104, Garlasco e Cava Manara 100, Gambolò 82, Albuzzano 81, Rivanazzano 78, Vidigulfo 77, Chignolo 73, Casteggio e Dorno 64, Casorate 62, Cassolnovo 59, Marcignago 57, Robbio 54, Casei Gerola 52, Varzi 51, Cervesina 45, Sannazzaro 43, Gropello e Campospinoso 41, Villanterio 37, Albonese 36, Menconico, Zavattarello e Cura Carpignano 35, Pieve Porto Morone 34, Frascarolo e Vellezzo Bellini 33, S.Martino 32, Godiasco e Cigognola 31, Miradolo e Siziano 30, Zeme e Landriano 28, Valle Lomellina 27, Giussago 25, Mede 24, Pinarolo, Santa Cristina Bissone, Travacò e Bressana 23, Corteolona e Linarolo 21, Parona e Gravellona 20.




#ProvinciaPavia #CoronaVirus #Positivi





creditis:

la provincia pavese

81 visualizzazioni0 commenti