Periferie di Vigevano. Quanto pesano in un'elezione le periferie. Le idee di "Insieme per Vigevano".

«Dal confronto - dice il candidato Furio Suvilla - con i residenti raccogliamo le esigenze, come il fatto che la frazione Piccolini necessita di un bancomat. Alla Morsella manca un collegamento fisso con la città. Ciò che serve si può finanziare partecipando ai bandi europei e regionali. In Brughiera la nostra idea è di riqualificare completamente l'area che viene utilizzata per il luna park e per il circo».





Quanto pesano in un'elezione periferie e frazioni? Difficile capirlo, anche se durante lo spoglio delle schede hanno la loro importanza. Storicamente, le prime due sezioni a concludere i lavori sono quelle situate nella ex scuola della frazione Sforzesca in via Ronchi e in quella, altrettanto chiusa, della Morsella. Piccolini ha due seggi collocati nella scuola primaria "Ada Negri", che invece è aperta e funzionante, e che hanno tanti elettori, quasi 2 mila.In tutto sono 24 le sezioni elettorali cittadine dedicate al "centro" (compreso quella atipica dell'ospedale civile) e 37 quelle per le periferie, presupposto che fa pensare a un'importanza ben maggiore dei quartieri disseminati a maggiore distanza da piazza Ducale.









#Vigevano #Comunali2020





credit:

la provincia pavese


112 visualizzazioni0 commenti