top of page

Provincia Pavia, scuole, i pullman non bastano per riportare gli studenti in aula.

Le scuole superiori, forse, riprenderanno già a dicembre con le lezioni in presenza. Ma c'è il problema: a settembre si viaggiava su pullman pieni all'80%, ora al 50%. Insomma bisogna trovare posti in più. E così a Pavia parte un sondaggio tra le scuole per capire quanti effettivamente tra i 18mila studenti useranno i pullman: una prima stima a settembre parlava di 7mila.




Al momento, in zona rossa, si possono riempire i pullman e i treni al 50%. Anche se si passasse nella zona arancione o in quella gialla il vincolo del 50% dei posti occupabili, allo stato attuale delle norme, resterebbe in vigore.


La flotta in provincia di Pavia conta circa 250 corriere per i servizi extraurbani e 90 per i viaggi urbani. Il 60% degli studenti che si muovono con i pullman usano le linee extraurbane, il 40% invece quelle urbane di Pavia. La maggior concentrazione di scuole superiori è Pavia, seguita da Vigevano, Voghera e Mortara. In Oltrepo c'è il polo del Faravelli con sedi a Broni e Stradella. Due distaccamenti a Varzi e Sannazzaro.






credit:

la provincia pavese



1 visualizzazione0 commenti

Комментарии


bottom of page