top of page

Sale senza mascherina: bloccato un treno sulla Milano-Mortara

VIGEVANO. Il ritorno alla normalità prosegue anche per le linee ferroviarie. Sulla Milano-Mortara-Alessandria, come è normale per questa tratta, ieri si sono registrati alcuni problemi:






VIGEVANO. Il ritorno alla normalità prosegue anche per le linee ferroviarie. Sulla Milano-Mortara-Alessandria, come è normale per questa tratta, ieri si sono registrati alcuni problemi: sul regionale da Milano delle 10.42, è intervenuta la forza pubblica. L'intervento è avvenuto ad Abbiategrasso. VIGEVANOAlla fermata di Abbiategrasso-Albairate, infatti, sono intervenuti i carabinieri. Alcuni rider, i portantini del cibo in bicicletta, si sono accalcati. Ed uno non voleva indossare la mascherina. L'intervento del capotreno non è bastato e alla fine hanno dovuto pensarci i carabinieri, con una sosta nella stazione di ben 20 minuti, diventati poi il ritardo accumulato per tutto il resto del viaggio. Il problema principale della linea in questo momento resta però come evitare gli assembramenti: il treno delle 6.46 da Vigevano ieri mattina ha visto salire non meno di 300 persone. «È assurdo che non ci sia ancora il treno delle 6.18 - dice un viaggiatore - un'ora al mattino senza mezzi per Milano è troppo».








credits:

la provincia pavese




50 visualizzazioni0 commenti

コメント


bottom of page