top of page

Terapie intensive, il potenziamento«Pronti se ci sarà la seconda ondata»

Sono 6 i progetti presentati dal San Matteo e 11 quelli che arrivano da Asst Pavia per gli ospedali di Voghera, Vigevano e Stradella.






Sono 6 i progetti presentati dal San Matteo e 11 quelli che arrivano da Asst Pavia per gli ospedali di Voghera, Vigevano e Stradella. Sono stati portati in Regione e inseriti nel Piano di riordino della rete ospedaliera, approvato dal Pirellone e in viaggio verso il ministero. Progetti per 6 milioni di euro, relativamente al policlinico di Pavia, e per 6,4 milioni sugli ospedali Asst, che rispondono a un obiettivo: rispondere al meglio ad una eventuale ondata di ritorno dell'epidemia Covid, che già ha messo in ginocchio la Lombardia. Il motto è «non farsi trovare impreparati».






credit:

la provincia pavese


24 visualizzazioni0 commenti

Comentários


bottom of page