top of page

Trentasei morti in 7 giorni. Il virus non lascia Pavia e la sua provincia.

Il divario tra Lombardia e resto d'Italia nella diffusione del virus è sempre più ampio. Esclusa la nostra regione in Italia è positivo solo lo 0,33% dei tamponi effettuati.






Il divario tra Lombardia e resto d'Italia nella diffusione del virus è sempre più ampio. Esclusa la nostra regione in Italia è positivo solo lo 0,33% dei tamponi effettuati. Un dato che però in Lombardia sale al 6%. La Regione specifica però che il 6% tiene conto anche dei tamponi di controllo, quindi di persone già malate. I nuovi tamponi positivi, secondo il Pirellone, sono il 3,9%. Comunque molto di più del resto d'Italia.


Con i due di ieri sono 36 i morti di Covid a Pavia e provincia negli ultimi sette giorni (da martedì 9 a lunedì 15 giugno, mentre i decessi totali sono, sempre a Pavia e provincia, 1270).









credits:

la provincia pavese




259 visualizzazioni0 commenti

コメント


bottom of page