Vigevano. Un 42enne trapiantato da tempo in città. Sequestrati 50 chili di droga

Cocaina nascosta negli indumenti, di cui i tessuti erano impregnati, nelle pieghe delle valigie e dei borsoni e perfino in libri e riviste. In questo modo fiumi di sostanza stupefacente riuscivano a superare i controlli agli aeroporti. Almeno 50 chili di polvere bianca sarebbero stati importati dal Sudamerica e piazzati sul mercato gestito dalle cosche di 'ndrangheta tra Pavia, Milano, Monza e Roma.





Gli uomini della guardia di finanza di Pavia hanno arrestato quindici persone, tra italiani e peruviani, di cui undici in carcere e quattro ai domiciliari. Tra loro anche un palermitano di origine ma residente da tempo a Vigevano.





#Vigevano #Droga

92 visualizzazioni0 commenti