top of page

Vigevano. A processo anche i due figli dell'ex direttore delle Poste di via San Giovanni

Per la procura avrebbe avuto un ruolo in una maxi frode dell'Iva, da 60 milioni di euro, mettendosi a disposizione di un gruppo criminale che aveva approfittato del suo ruolo di direttore dell'ufficio postale. Un ruolo strategico che gli permetteva di avere a disposizione documenti e PostePay intestate a ignari clienti e contenenti dati sensibili, che venivano sfruttati per operazioni illecite.













credit:

la provincia pavese


13 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page