top of page

Vigevano. Al cimitero bocciato l'impianto per le cremazioni

Regione Lombardia ha bocciato quasi tutti i progetti di impianti crematori presentati dai comuni: su 24 candidature, solo Chiari potrà realizzare il proprio nuovo impianto. La bocciatura dei progetti viene giustificata dalla direzione regionale welfare con una non corrispondenza amministrativa a un parametro della gara: il fatto che l'impianto crematorio non sarebbe ubicato nell'area del cimitero. Un altro problema della candidatura è nella mancanza del piano cimiteriale.







credit:

la provincia pavese


37 visualizzazioni0 commenti

Bình luận


bottom of page