top of page

Vigevano. Bancarotta e riciclaggio, scattano sette denunce.

Al centro dell'organizzazione c'era un imprenditore marocchino che abita a Vigevano. Un uomo di successo solo in apparenza perchè, in realtà, era un abile truffatore. Era, infatti, alla guida di una organizzazione che acquistava imprese in difficoltà finanziaria, frodava i creditori e il fisco per poi riciclare i proventi illeciti ottenuti.






Al centro dell'organizzazione c'era un imprenditore marocchino che abita a Vigevano. Un uomo di successo solo in apparenza perchè, in realtà, era un abile truffatore. Era, infatti, alla guida di una organizzazione che acquistava imprese in difficoltà finanziaria, frodava i creditori e il fisco per poi riciclare i proventi illeciti ottenuti. La banda è stata sgominata dalla Guardia di finanza di Pavia e sette persone tra cui il vigevanese di 48 anni sono stati segnalati alla magistratura con le accuse di associazione a delinquere finalizzata alla bancarotta fraudolenta e al riciclaggio.







credits:

la provincia pavese


263 visualizzazioni0 commenti

Комментарии


bottom of page