top of page

Vigevano. Chiude la casa per mamme e bambini

Casa Hannah chiude, almeno per ora. A dicembre, infatti, il Comune aveva pubblicato una manifestazione d'interesse rivolta alle organizzazioni di volontariato interessate alla gestione di un appartamento confiscato alla criminalità organizzata e destinato all'accoglienza temporanea abitativa di donne o mamme con bambini.





La manifestazione d'interesse, però, è andata deserta: l'associazione Butterfly, che per anni si è occupata di questo appartamento, non ha partecipato. «Non si può pensare che una simile attività - spiega Marica Graziano, presidente dell'associazione che ha sede in via Trivulzio 7 e che collabora con i servizi sociali del Comune, ma anche con la cooperativa Kore e con le associazioni Oltremare, San Vincenzo, Lule e con le parrocchie - possa essere interamente gestita a titolo di volontariato. Servono educatori, avvocati, professionisti che vanno retribuiti. E visto che la manifestazione pubblicata dal Comune è peggiorativa rispetto alle precedenti, non ho partecipato».











credit:

la provincia pavese


50 visualizzazioni0 commenti

Comentarios


bottom of page