top of page

Vigevano. Comune. L'ennesima farsa. Bocciate quasi tutte le proposte, l'ira della commissione Covid.

La riunione di lunedì della commissione consiliare sulle misure da adottare per aiutare cittadini e aziende dopo il lockdown non ha lasciato soddisfatta nessuno.






La riunione di lunedì della commissione consiliare sulle misure da adottare per aiutare cittadini e aziende dopo il lockdown non ha lasciato soddisfatta nessuno. In sostanza quasi tutti i benefit previsti sono stati bocciati, in quanto privi di copertura economica. Problemi anche per i plateatici ampliati senza aumentare la Tosap: la scadenza resta il 31 ottobre, dopo di che, se si vorranno mantenere le attuali superfici, occorrerà chiedere un'autorizzazione paesaggistica. I provvedimenti approvati sono la riduzione fino al 25% della Tari per quasi tutte le aziende, con il differimento dei pagamenti al 2 dicembre e al 28 febbraio, e la gratuità dei parcheggi sulle strisce blu.









credit:

la provincia pavese





76 visualizzazioni0 commenti

Commentaires


bottom of page