top of page

Vigevano. Consiglio Comunale. Mense, respinta la mini tariffa.

Non vale più la mozione con cui un anno fa il consiglio comunale ha deciso l'introduzione della tariffa di due euro per il pasto dei bambini poveri alla mensa scolastica. Lo sostiene Brunella Avalle, assessore leghista con delega alla ristorazione scolastica. «Quella mozione - dice - era stata approvata dal consiglio precedente. Ora che c'è un'altra amministrazione e quindi decade tutto».







credit:

la provincia pavese


19 visualizzazioni0 commenti

Commenti


bottom of page