Vigevano, focolaio al centro postale in quarantena 20 dei 50 dipendenti.

Un focolaio di Covid all'interno del centro distribuzione postale di Vigevano. A segnalarlo sono stati gli stessi dipendenti di Poste Italiane ai sindacalisti della Cisl, che ha la maggioranza dei tesserati, e della Confsal. Su 50 dipendenti già 20 sono a casa in quarantena o malattia. «La maggior parte di loro è già risultata positiva al Covid» hanno spiegato i dipendenti. Il centro di distribuzione postale di Vigevano è il secondo per grandezza in provincia dopo quello di viale Brambilla a Pavia: a breve dovrebbero esserci anche nuovi innesti di lavoratori a tempo determinato per gestire il flusso di pacchi natalizi.








#Vigevano #Covid #PostePositivi



credit:

la provincia pavese


206 visualizzazioni0 commenti