top of page

Vigevano Futura e Gruppo Civico propongono al Comune di Vigevano «Buoni per i medicinali»

Dopo il comunicato stampa della coalizione Vigevano Futura e Gruppo Civico, registriamo le reazioni da parte del Comune raccolte oggi dalla Provincia Pavese.





Dopo il comunicato stampa della coalizione Vigevano Futura e Gruppo Civico, registriamo le reazioni da parte del Comune raccolte oggi dalla Provincia Pavese. "VIGEVANO. Gruppo Civico e Vigevano Futura vorrebbero che il comune di Vigevano istituisse dei buoni spesa specifici per comperare medicinali da banco che possono essere utili alle famiglie bisognose durante l'emergenza, una «cosa sino ad ora mai fatta - si legge nel comunicato stampa congiunto dei due movimenti politici - ma utile ai cittadini». Gruppo Civico e Vigevano Futura ribadiscono di una durata eccessivamente ridotta («un giorno per la cosiddetta» "prima fascia") per la presentazione delle domande per i buoni spesa, un fattore che ha causato problemi: «Molti sono i cittadini - scrivono le due forze politiche - che si sono lamentati di non aver potuto presentare la domanda, come molti sono anche quelli che si lamentano di averla presentata, ma di non essere stati mai ricontattati per ottenere il bonus». «Nel primo bando non ha partecipato alcuna farmacia - dice il vicesindaco Andrea Ceffa - anche perché il focus dei buoni spesa era riferito a prodotti di prima necessità ". Ma i farmaci sono assolutamente articoli di prima necessità!






93 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page