top of page

Vigevano. L'ex appartamento dei Valle ospiterà donne in difficoltà

Cercasi organizzazione di volontariato per appartamento confiscato alla criminalità organizzata. Il Comune di Vigevano, infatti, vuole destinare ad attività di accoglienza temporanea abitativa di donne o mamme con bambini l'appartamento di cinque vani e 2 cantine sito in via De Bussi.



Nel 2002 il Comune di Vigevano lo assegna all'associazione "Aiutiamoci", che lo ristruttura e lo arreda, poi, dopo varie vicissitudini, l'associazione lo restituì al Comune che, dopo diversi anni di inutilizzo, lo riassegna all'associazione Butterfly, che si occupa di accoglienza temporanea abitativa di donne e mamme con bambino/i.










credit:

la provincia pavese


41 visualizzazioni0 commenti
bottom of page