top of page

Vigevano. Pensionato ucciso dalla Febbre del Nilo.

Un pensionato di 87 anni è morto a causa del virus del Nilo occidentale, conosciuto anche come Febbre del Nilo. La zona deve essere sottoposta a una disinfestazione fuori stagione. Per questo motivo i residenti del rione attorno a via Beccaria hanno ricevuto l'ordine di non aprire finestre e porte nella notte tra oggi e domani.





Il virus del Nilo occidentale, normalmente viene veicolato in Italia da vari tipi di zanzare.


L' Ats di Pavia ha imposto la disinfestazione di un'area con un raggio di 250 metri attorno all'abitazione del pensionato. L'intervento di bonifica verrà realizzato nelle vie Beccaria, Cantù, Russo, fratelli Cervi, don Minzoni, fratelli Rosselli, Amendola, Fernando de Rosa, Gioia e corso Togliatti, finendo con includere la scuola elementare Ricci, l'asilo comunale Gioia ed altre vie.









credit:

la provincia pavese


431 visualizzazioni0 commenti

Comentários


bottom of page