top of page

Vigevano. Polizia locale allo sbando. Si è aperta la caccia alle streghe.

«Si respira un brutto clima, così non è possibile lavorare». A intervenire è il sindacalista Sergio Bazzea, segretario provinciale del Sulpm (sindacato unitario lavoratori polizia municipale), che parla di una spaccatura all’ interno del Comando di polizia locale di Vigevano e fa appello all’ amministrazione comunale perché intervenga con decisione al più presto.





Alcuni giorni fa – continua Bazzea – è arrivata una mail interna dal vicecomandante in cui

si chiede di dichiarare se si conoscano le identità degli operatori di polizia locale che avrebbero rilasciato delle dichiarazioni pubblicate, alterando la voce, in un video comparso sulla pagina del Gruppo Civico e Vigevano Futura, dove si lamentavano dell'organizzazione del loro lavoro, delle mascherine che non c'erano, della loro sicurezza, sui positivi all'interno del comando. Questo è il clima che regna nella Polizia Locale di Vigevano, un clima da “caccia alle streghe”.





credits:

l'informatore vigevanese


486 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page