Vigevano . Ritrovata tomba del principe arabo convertito al cristianesimo, don Filippo d'Austria.

Ritrovata la tomba di don Filippo d'Austria, nato principe di Marocco con il nome di Muley Xeque e poi convertitosi al cattolicesimo, durante lo sbancamento della pavimentazione del Duomo di Sant'Ambrogio di Vigevano.



Ritrovata la tomba di don Filippo d'Austria, nato principe di Marocco con il nome di Muley Xeque e poi convertitosi al cattolicesimo, durante lo sbancamento della pavimentazione del Duomo di Sant'Ambrogio di Vigevano.


«Le probabilità - spiega Penza, studioso di storia locale - che si tratti della tomba del nobile marocchino morto nel 1621 sono molto elevate, anche in considerazione delle note documentarie dello storico Matteo Gianolio, che scrisse alla fine del Settecento:


la posizione coincide, ma ora dobbiamo attendere le decisioni della Soprintendenza per procedere e verificare se all'interno della tomba ci sono le ossa del principe che abbracciò la fede cattolica».







#Vigevano #CattedraleVigevano #FilippodAustria #Archeologia





credit:

la provincia pavese


94 visualizzazioni0 commenti