Roma. Pugni, spintoni e mega assembramento tra ragazzini nel centro.

Non solo una rissa, ma una manifestazione di protesta contro le regole anti-Covid. È una delle ipotesi su cui stanno lavorando gli inquirenti per cercare di capire che cosa sia accaduto sabato sera sulla terrazza del Pincio, a Roma, dove si è scatenata un'enorme rissa con centinaia di ragazzi presenti, tutti vicini e molti senza mascherina. I primi racconti e i video pubblicati sui social già poche ore dopo mostrano pugni, spintoni, una mischia al di fuori di ogni regola.







#Roma #MegaRissa #Covid



credit:

la provincia pavese


2 visualizzazioni0 commenti